Guida Specchiata

Gurdjìeff fu Maestro di Danze Sacre e, poco più di cent’anni fa, affermò che:

 “Non essendoci scuole ‘generiche’, ogni Guru o Guida di una Scuola esprime L’OPERA esperendoLa nella propria Specialità: uno è uno Scultore, un altro è un Musicista, un terzo è di nuovo qualcos’altro; e tutti gli allievi di tale Guru devono studiare la sua specialità.”

Guida Specchiata. Più precisamente, nel contesto di una qualunque Scuola di Quarta Via:

  1. «la Sua «Guida» è colui o colei cui è attribuito o riconosciuto dall’Alto il còmpito d’indicare ad altri suoi Compagni d’Avventura la Via Intima delle Virtù Infuse da seguire per il Regno dei Cieli la Realtà dell’Essere»,
  2. proprio per il fatto che «Specchiata» significa, in senso figurato, che «tale Guida può essere presa a mo’ d’esempio di Rettitudine e Virtù».

Cosicché ogni Guida Specchiata verace è colui o colei che, ben riconosciuta e guidata dall’Alto, sta incarnando il còmpito d’indicare fattivamente ai suoi Compagni d’Avventura i comportamenti veraci di Auto•Psicologia Noumenica, esperibili lungo un percorso intimo individuale verso quella Meta che li accomuna tutti; sennonché tale Meta è misconosciuta completamente nella vita ordinaria: ovverosia, la Realtà dell’Essere.

Ogni Scuola di Quarta Via verace è, perciò, animata continuamente:

  1. sia dapprima e soprattutto da una Guida Specchiata Superiore, mediante telepatia, di una Conoscenza Essenziale Sovrumana;
  2. sia dappoi da una Guida Specchiata Inferiore, grazie alla sua ritrasmissione orale, che si tramanda di generazione in generazione da tempi lontanissimi.
Guida Specchiata
Rènnas-del-Castèl-•-Croix-Cathare-•-Guida_Specchiata_Inferiore-•-fine settembre 2005

Tempo ne è passato da allora. La Scuola per la Rigenerazione Intima di chi la vuole c’è e si riconosce appieno soltanto in tale Insegnamento d’Opera Divina.
“Perciò, la sua Guida Specchiata esperisce la propria opera umana nell’Opera Divina, possibile soltanto grazie al Dono Divino d’Aiuto Superiore Telepatico — ricevibile quaggiù in tempo reale mediato lassù da Jonah con la Grazia Corroborante — in conformità alle Leggi Divine Eterne e a quanto meglio sia comunque umanamente possibile.” Infine, l’insegnamento nell’Insegnamento d’Opera Divina è ben incentrato su:

 «COME TROVARE LA COSCIENZA E LA CONSAPEVOLEZZA INTIME PER ‘VOLERE’ LA ‘VIA’, LA ‘VERITÀ’ E LA ‘VITA’!» 

‘VOLERE’ LA TRIANGOLARITÀ COMUNICATIVA: CON LA PRIMA FORZA ATTIVA, LA ‘VIA’ NELLA REALTÀ D’ESSERE; CON LA SECONDA FORZA PASSIVA, LA ‘VERITÀ’ NELL’AFFINITÀ DIVINA; CON LA TERZA FORZA CATALIZZATRICE E BENEFICIANTE, LA ‘VITA’  NEL ‘VOLERE’ ESSERE ‘UOMO DIVINO’.»

Dediche. Questo sito è dedicato a Jōnāh, la Guida Specchiata Superiore, quale Testimone Sovrumano della Realtà dell’Essere.

a cura de:
Lo Staff di SèiRìoSòl • Scuola di Quarta Via
Font Color #512874 • R=81 G=40 B=116 • SèiRìoSòl Violet   [applied on this page]