Definizioni

Definizioni. È del tutto inutile che tu t’attenti a darti definizioni ostensive perché queste renderebbero la comprensione soltanto piuù difficile. Ciò che è utile fattivamente per comprendere è confrontare i diversi gradi di Consapevolezza nell’ambito del tuo stato di vita ordinaria, perché anche nel tuo stato ordinario di consapevolezza relativa esistono gradi differenti, livelli differenti; cosicché puoi essere più vicino al Risveglio o esserne più lontano. Potresti finalmente scorgere differenze così grandi in te stesso, allorquando apprendessi veramente a osservare, che ti mostrerebbero le possibilità fattive che hai. È l’unica cosa indubbia; ovverosia, lo spostamento più verso un aspetto o più verso l’opposto crea due possibilità differenti: una è sviluppo, l’altra è decadenza.

Essere è vita, è un processo. Essenza è un oggetto.

È questione soltanto di controllare ed educare la personalità, che non deve avere eccessiva libertà, che dev’essere rieducata in una certa maniera, agire secondo determinati principî, operare in una certa direzione. Attualmente la tua personalità è inappropriata in tutto e per tutto perché c’è troppa menzogna, troppo autoinganno, immaginazione, emozioni sgradevoli o negative. Tutte queste cose vanno corrette; soltanto allora la tua macchina biologica umana potrà funzionare come dovrebbe. Dovresti operare attraverso la personalità e per lungo tempo l’Essenza non può proprio avere significato pratico per te. Se tu incominciassi a operare consapevolmente sulla personalità, allora certe cose influenzerebbero l’Essenza, epperò non immediatamente.

Bouganville
Bouganville